Multe stradali, Equitalia non potrà più riscuotere oltre i due anni…

Multe stradali, Equitalia non potrà più riscuotere oltre i due anni

1409813793-autovelox[1]
Multe stradali, equitalia non potrà più riscuotere oltre I 2 anni
Quella di veder annullate le cartelle di equitalia per la riscossione delle multe. Lo scorso 8 ottobre, infatti, I giudici della cassazione hanno deciso che I tempi di prescrizione in caso di multe per violazione del codice della strada è di due anni.

La legge prevede che il termine – per lo stato – per riscuotere il dovuto sia di 5 anni, ma ora la cassazione ha stabilito che equitalia deve riuscire a ottenere I soldi della multa entro 2 anni dalla ricezione del ruolo di riscossione.

Quindi, 2 o 5 anni? Come spiega Il Resto del Carlino, lo stato potrà richiedere all’automobilista la somma anche dopo 5 anni. Ma la pratica di equitalia dovrà chiudersi entro 2 anni. Se così non fosse, cadrebbe in prescrizione. A quel punto lo stato dovrebbe trovare un altro ente in grado di sfilare all’automobilista I soldi della multa entro la scadenza dei 5 anni.

La speranza è che tra tutta questa confusione burocratica molti di quelle multe vadano perdute.

Fonte: IlGiornale

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *